Dati del lotto

Lotto 3 in RIVA PRESSO CHIERI (TO) Via G. Agnelli, comprendente la piena proprietà di un’area edificabile a destinazione produttiva di superficie catastale di mq. 20.000 con entrostante cabina di trasformazione elettrica, una quota di 128/1000 di un’area urbana di superficie catastale di mq. 2.728, una quota di 144/1000 di un terreno di superficie catastale di mq. 941 e una quota di 144/1000 di un’area urbana di superficie catastale di mq. 250

Dati del lotto

Comune di Chieri (TO), Via Garibaldi n° 7.
L’unità immobiliare comprende un alloggio articolato su n° 3 piani sfalsati collegati fra loro da scalette interne composto da:
– piano primo (secondo fuori terra): cucina/pranzo, soggiorno, disimpegno, una camera, bagno e locale caldaia.
– piano ammezzato (terzo fuori terra): disimpegno e camera con bagno.
– piano sottotetto (terzo e quarto fuori terra): una camera, disimpegno, bagno e sottotetto non abitabile.
– piano interrato ad uso cantina

Chieri (TO) Strada della Rezza 87

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA – sala ristorante al piano terra e area destinata a parcheggio
– sala bar al piano terreno
– sala ristorante al piano primo

Chieri (TO) Via VIA ANGELO MENZIO 5/b

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA – Immobile:
• piano sottotetto: alloggio mansardato composto da soggiorno, cucina, due camere e servizi.
• piano seminterrato: un vano box ad uso autorimessa privata.
Gara telematica della durata di 3
(tre) giorni dal 02/10/2018 ore 11,00 al 05/10/2018 ore 11,00,

Chieri (TO) Via Montù 9

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA – Alloggio al piano rialzato (primo fuori terra), composto da due camere, cucina, ingresso, ripostiglio e bagno. La gara avrà la durata di 3 (tre) giorni, dal 17 / 09 / 2018 alle ore 17:00 al 20 / 09 / 2018
alle ore 17:00.

Chieri (TO) Via Conte Rossi di Montelera 32

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA –
Villetta di fine anni Cinquanta, costituita da due unità immobiliari, una più piccola, situata al piano terreno ed una più grande, suddivisa su più livelli; è inoltre presente un’autorimessa interrata.
La villetta, libera su quattro lati, è circondata lungo tutto il perimetro da un cortile prevalentemente pavimentato con autobloccanti, mentre nella parte più riparata rispetto all’ingresso si riscontrano delle piccole zone adibite a verde.
L’unità principale, quella più grande, è costituita dai seguenti ambienti: al piano terreno un ampio ingresso con scala interna che conduce ai piani superiori, una tavernetta, un bagno e una lavanderia, un nuovo locale con accesso dal cortile, ricavato dalla riduzione della lavanderia stessa; al piano primo soggiorno con balcone, cucina con ampio terrazzo, una camera, due bagni e un piccolo ripostiglio; al piano secondo si accede con una piccola scala a chiocciola ed è composto da due camere, un piccolo bagno e un ripostiglio.
Superficie commerciale lorda: sub 1 unità residenziale: 54 mq; sub 6: unità residenziale e cortile 277 mq; sub. 7: unità residenziale 56 mq.
L’apertura delle buste telematiche e l’esame delle offerte avverranno nel giorno 27 settembre 2018 alle ore 16.30. La durata della gara è fissata in giorni 4 (quattro) con inizio il giorno 28 settembre 2018 alle ore 16.00 e termina il giorno 2 ottobre 2018 alle ore 16.00, con possibilità di prolungamento

Chieri (TO) Strada Santa Margherita 25

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA –
Antico edificio nobiliare settecentesco, recentemente ristruttrato per utilizzo come location per eventi, comprendente una piccola chiesa barocca consacrata, un fabbricato a due piani fuori terra (dimora del custode) ed un basso fabbricato adibito ad autorimessa, il tutto immerso in un ampio e lussureggiante parco.
L’edificio principale (sub. 15) è costituito da piano interrato, piano terreno, piano primo e piano secondo (sottotetto): Al piano interrato sono situati una spaziosa cantina e un locale tecnico; Il piano terreno, al quale si accede dallo scalone esterno, attraverso un’ampia vetrata che costituisce la porta di ingresso, è costituito dai seguenti ambienti: spazioso ingresso adibito a reception, che immette su due ampie zone distinte: da un lato una zona pranzo con retrostante cucina e corridoio di collegamento con il retro dell’edificio e da cui parte la piccola scala che conduce al piano interrato; dall’altro un’ampia e luminosa zona giorno con locale studio comunicante e collegato anch’esso al corridoio. Tra le due zone, in posizione baricentrica e illuminata artificialmente, è situato il blocco servizi igienici e il largo scalone che conduce ai piani superiori. Proseguendo verso i piani superiori, lo scalone immette da un lato, verso il fronte sud, su due zone opposte, adibite entrambe a camere d’albergo, con rispettivi bagni e disimpegni; dall’altro lato, verso il fronte nord, collega ad altre due zone, anch’esse opposte e destinate a camere per ospiti, da cui si dipartono altre due piccole scale di collegamento con i rispettivi sottotetti
La piccola chiesa barocca (sub. 4), consacrata, si presenta come un ambiente unico da cui si accede con una porta in legno massello
L’edificio adiacente (sub.14), destinato come alloggio del custode, è costituito da due piani fuori terra: al piano terra, da cui si accede, c’è un piccolo ingresso che immette, attraverso una porta, in un ampio locale con soffitto a voltini, adibito a tavernetta. Dall’ingresso parte, inoltre, una scala che conduce fino all’alloggio effettivo del custode, costituito da soggiorno, piccola cucina e soppalco con camera da letto
Nel cortile, nella zona retrostante del fabbricato principale, ma in posizione opposta rispetto all’alloggio del custode, sono situate le autorimesse (subb. 12-13), costituita da due locali adiacenti con ex fienile soprastante.L’apertura delle buste telematiche e l’esame delle offerte avverranno nel giorno 27 settembre 2018 alle ore 16.30. La durata della gara è fissata in giorni 4 (quattro) con inizio il giorno 28 settembre 2018 alle ore 16.00 e termina il giorno 2 ottobre 2018 alle ore 16.00, con possibilità di prolungamento

Chieri (TO) Via Conte Rossi di Montelera 32

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA –
Villetta di fine anni Cinquanta, costituita da due unità immobiliari, una più piccola, situata al piano terreno ed una più grande, suddivisa su più livelli; è inoltre presente un’autorimessa interrata.
La villetta, libera su quattro lati, è circondata lungo tutto il perimetro da un cortile prevalentemente pavimentato con autobloccanti, mentre nella parte più riparata rispetto all’ingresso si riscontrano delle piccole zone adibite a verde.
L’unità principale, quella più grande, è costituita dai seguenti ambienti: al piano terreno un ampio ingresso con scala interna che conduce ai piani superiori, una tavernetta, un bagno e una lavanderia, un nuovo locale con accesso dal cortile, ricavato dalla riduzione della lavanderia stessa; al piano primo soggiorno con balcone, cucina con ampio terrazzo, una camera, due bagni e un piccolo ripostiglio; al piano secondo si accede con una piccola scala a chiocciola ed è composto da due camere, un piccolo bagno e un ripostiglio.
Superficie commerciale lorda: sub 1 unità residenziale: 54 mq; sub 6: unità residenziale e cortile 277 mq; sub. 7: unità residenziale 56 mq. L’apertura delle buste telematiche e l’esame delle offerte avverranno nel giorno 31 maggio 2018 alle ore 16.30. La durata della gara è fissata in giorni 4 (quattro) con inizio il giorno 1 giugno 2018 alle ore 16.00 e termina il giorno 5 giugno 2018 alle ore 16.00, con possibilità di prolungamento

Chieri (TO) Strada Santa Margherita 25

AVVISO VENDITA SENZA INCANTO CON ASTA TELEMATICA ASINCRONA –
Antico edificio nobiliare settecentesco, recentemente ristruttrato per utilizzo come location per eventi, comprendente una piccola chiesa barocca consacrata, un fabbricato a due piani fuori terra (dimora del custode) ed un basso fabbricato adibito ad autorimessa, il tutto immerso in un ampio e lussureggiante parco.
L’edificio principale (sub. 15) è costituito da piano interrato, piano terreno, piano primo e piano secondo (sottotetto): Al piano interrato sono situati una spaziosa cantina e un locale tecnico; Il piano terreno, al quale si accede dallo scalone esterno, attraverso un’ampia vetrata che costituisce la porta di ingresso, è costituito dai seguenti ambienti: spazioso ingresso adibito a reception, che immette su due ampie zone distinte: da un lato una zona pranzo con retrostante cucina e corridoio di collegamento con il retro dell’edificio e da cui parte la piccola scala che conduce al piano interrato; dall’altro un’ampia e luminosa zona giorno con locale studio comunicante e collegato anch’esso al corridoio. Tra le due zone, in posizione baricentrica e illuminata artificialmente, è situato il blocco servizi igienici e il largo scalone che conduce ai piani superiori. Proseguendo verso i piani superiori, lo scalone immette da un lato, verso il fronte sud, su due zone opposte, adibite entrambe a camere d’albergo, con rispettivi bagni e disimpegni; dall’altro lato, verso il fronte nord, collega ad altre due zone, anch’esse opposte e destinate a camere per ospiti, da cui si dipartono altre due piccole scale di collegamento con i rispettivi sottotetti
La piccola chiesa barocca (sub. 4), consacrata, si presenta come un ambiente unico da cui si accede con una porta in legno massello
L’edificio adiacente (sub.14), destinato come alloggio del custode, è costituito da due piani fuori terra: al piano terra, da cui si accede, c’è un piccolo ingresso che immette, attraverso una porta, in un ampio locale con soffitto a voltini, adibito a tavernetta. Dall’ingresso parte, inoltre, una scala che conduce fino all’alloggio effettivo del custode, costituito da soggiorno, piccola cucina e soppalco con camera da letto
Nel cortile, nella zona retrostante del fabbricato principale, ma in posizione opposta rispetto all’alloggio del custode, sono situate le autorimesse (subb. 12-13), costituita da due locali adiacenti con ex fienile soprastante. L’apertura delle buste telematiche e l’esame delle offerte avverranno nel giorno 31 maggio 2018 alle ore 16.30. La durata della gara è fissata in giorni 4 (quattro) con inizio il giorno 1 giugno 2018 alle ore 16.00 e termina il giorno 5 giugno 2018 alle ore 16.00, con possibilità di prolungamento